Archivi categoria: Bada

Samsung ufficializza Bada 2.0

Qui di seguito il comunicato stampa:

Samsung rafforza la propria piattaforma mobile con il lancio di “bada 2.0”

bada 2.0 SDK offre migliori prestazioni e una maggiore stabilità

Milano, 29 Agosto 2011 – Samsung Electronics, azienda leader nel settore della telefonia mobile, presenta oggi bada 2.0 SDK (Software Development Kit), uno strumento per lo sviluppo di applicazioni per il sistema operativo proprietario Samsung. bada 2.0 supporterà la diffusione a livello globale degli smartphone bada, che si sono già distinti per le significative vendite in tutto il mondo. continua >>

Offerta: Samsung Wave II S8530 da Unieuro

Volete provare Bada, il sistema operativo made in Samsung, ma non volete spendere una cifra eccessiva? Se si, approfittate dell’offerta proposta da Unieuro che mette a disposizione il Samsung Wave II S8530 al prezzo di 189,80 € . continua >>

Samsung Wave II S8530, la Bada Family si allarga

Il Samsung Wave II S8530 non è altro che una rivisitazione del primo Samsung Wave S8500 dove va ad ingrandire il display, da 3,3″ a 3,7″, ma passa dal SuperAmoled al nuovo Super Clear LCD.

Le caratteristiche in generale sono rimaste più o meno le medesime, infatti questo smartphone presenta delle ottime doti multimediali.

Vediamo il contenuto della confezione di vendita:

  • Il telefono
  • Cavo dati USB – Micro USB
  • Caricabatterie
  • Auricolari in ear con jack da 3,5 mm
  • Manuali
  • Batteria da 1500 Mah

Come potete vedere manca una scheda per l’espansione di memoria e abbiamo solamente 400 MB di memoria interna, il che vuol dire che dovrete acquistare una scheda SD a parte.

Ovviamente abbiamo Bada ad animare il telefono in versione 1.2. Dall’uscita del primo Wave questo sistema operativo ed  il Samsung Apps sono molto cresciuti e, anche se ancora non raggiungiamo i livelli di Android ed iOS, sono sulla buona strada.

Come detto sopra il device presenta delle ottime qualità multimediali infatti troviamo una fotocamera da 5 mpx, con AF e flash led che svolge egregiamente il suo lavoro ed i video, girati ad una risoluzione di 720p, sono ottimi.

Anche la qualità dell’altoparlante non è da meno, infatti abbiamo un ottimo audio alto e pulito, nonostante l’altoparlante sia mono.

Meno performanti invece browser internet e client e-mail, che ancora hanno bisogno di qualche miglioramento.

Il display da 3,7″ Super Clear LCD, nonostante non riesca a dare le stesse soddisfazione del SuperAmoled, si comporta molto bene.

Prezzo: 319 €

Tasso SAR: 0.625 W/kg

Alla prossima!



Novità dal MWC 2011 (2° Giorno)

Eccoci arrivati al 2° Giorno del MWC, che ricordo che si sta svolgendo a Barcelona, dove nella mattinata di oggi ci sono state le conferenze di LG, Motorola, Dell, Acer, Samsung e Huawei.

Qui di seguito le novità.

Leggi il resto di questa voce

Samsung Wave, tutto fatto in casa

Il titolo di oggi può sembrare alquanto strano, ma ho voluto mettere questo titolo per evidenziare il fatto che questo smartphone è completamente costruito dalla casa Sud Coreana, in quanto monta il nuovo display Super Amoled, il nuovo sistema operativo Bada e la nuova versione dell’interfaccia TouchWiz 3.0, che sono tutti prodotti interamente da mamma Samsung.

Vediamo pro e contro.

PRO

  • Display Super Amoled da 3,3″ capacitivo
  • Fotocamera da 5 mpx con autofocus e flash led
  • Qualità video e foto
  • Qualità audio
  • Riproduzione e registrazione di video in HD
  • Processore da 1 Ghz
  • Materiali

CONTRO

  • Market ancora poco fornito
  • Qualche problema con la gestione dell’e-mail

Questo device uscito nel Febbraio del 2010, attualmente si trova a circa 300€ ed ha un buon rapporto qualità-prezzo considerando le caratteristiche da Top di gamma ed il prezzo contenuto.

Le cose che colpiscono maggiormente di questo Wawe, sono la qualità della fotocamera che riesce a darci ottimi video e foto in HD e il display Super Amoled che è davvero fantastico. Questo nuovo sistema operativo, ovvero Bada, convince molto ma è ancora poco diffuso, ma con questo smartphone Samsung vorrebbe riuscire a “creare” le basi per una serie di terminali di alto livello.

Alla prossima!

wawe

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: