Archivi categoria: Recensioni

Google Nexus S, la recensione completa

Grazie all’ufficio stampa Samsung, da una ventina di giorni circa, ho l’opportunità di testare a fondo il Google Nexus S. continua >>

Prime impressioni su Google Nexus S dopo una settimana di utilizzo

Come annunciato qualche giorno fa in questo articolo, da una settimana circa ho la possibilità di testare a fondo il Google Nexus S by Samsung, grazie alla gentile concessione dell’ufficio stampa Samsung. continua ››

Sony Ericsson Xperia Play, la recensione completa

Nelle ultime due settimane ho avuto il piacere di testare per voi il Sony Ericsson Xperia Play, gentilmente concessomi dall’ufficio stampa Sony Ericsson. Leggi il resto di questa voce

Prime impressioni su Sony Ericsson Xperia Play dopo una settimana di utilizzo

Il PlayStation Phone è finalmente arrivato sul banco di prova di TuttoSmartphone, grazie alla gentile concessione dell’ufficio stampa Sony Ericsson.

Leggi il resto di questa voce

Nokia C6-01, la recensione completa

Grazie all’ufficio stampa Nokia ho avuto la possibilità di testare il Nokia C6-01. Leggi il resto di questa voce

Prime impressioni su Nokia C6-01 dopo una settimana di utilizzo

Grazie all’ufficio stampa Nokia ho l’opportunità ed il piacere di testare per voi il Nokia C6-01, terminale di fascia media dotato del sistema operativo Symbian 3^.

Leggi il resto di questa voce

Samsung Galaxy Next, la recensione completa

Grazie all’ufficio stampa Samsung ho avuto la possibilità di testare a fondo, per due settimane, il Samsung Galaxy Next.

Leggi il resto di questa voce

Prime impressioni su Samsung Galaxy Next dopo una settimana di utilizzo

Grazie all’ufficio stampa Samsung, sto avendo la possibilità di provare, da una settimana circa, il Galaxy Next. Leggi il resto di questa voce

HTC Sensation, un Android sensazionale

Iniziamo l’articolo di oggi con questa premessa. Il 2011 è proprio l’anno del dual core. Le varie case si stanno dando da fare per sfornare nuovi modelli con caratteristiche all’avanguardia e questa volta è il turno della casa taiwanese HTC.

High Tech Computer (HTC) scende in campo con il Sensation, terminale con delle caratteristiche di tutto rispetto e che porta con se due importanti novità: la risoluzione qHD (960 x 540 pixel) e la nuova versione dell’interfaccia HTC Sense giunta alla 3.0.

Il device non è ancora arrivato in Italia quindi il contenuto della confezione che andrò ad elencarvi potrebbe non coincidere con quella che arriverà prossimamente nei negozi. La confezione contiene:

  • Il telefono
  • Cavo dati USB – Micro USB
  • Cuffie con jack da 3,5 mm
  • Scheda SD da 8 GB
  • Caricabatteria da parete
  • Batteria da 1520 Mah
  • Manuali

Il processore montato su questo Sensation è un dual core Qualcomm Snapdragon da 1,2 Ghz in accoppiata a 768 MB di memoria RAM. Abbiamo 1 GB di memoria interna dedicata all’installazione di applicazioni.

Abbiamo un’ottima qualità costruttiva, in quanto il terminale è costituito da metallo e plastica, ed un peso abbastanza importante, si parla infatti di 148 g, fattori che danno al device un ottimo senso di solidità.

Il display ha una diagonale di 4,3″ con risoluzione qHD, una risoluzione maggiore rispetto a quella presente sulla maggior parte degli smartphone attualmente in commercio, ovvero di 800 x 480 pixel. Il display è un Super LCD ed è ricoperto da Gorilla Glass.

Nel posteriore abbiamo una fotocamera da 8 mpx, con AF, doppio flash led e con possibilità di registrare video ad una risoluzione massima di 1080 p, ovvero in FullHD. La qualità degli scatti e delle riprese è più che buona. La qualità audio è sicuramente migliore se paragonata ai precedenti device costruiti da HTC ma necessità ancora di qualche miglioramento.

È presenta la fotocamera frontale utilizzabile per gli autoscatti e, con un aggiornamento software, per le video chiamate ed è anche presente un led di stato che ci notificherà eventuali chiamate, messaggi e mail perse.

Sarà disponibile nel nostro Paese dalla seconda metà di Giugno.

Prezzo: 599 €

Tasso SAR: N.D.

Alla prossima!

Samsung Galaxy S II, potenza allo stato puro

L’evoluzione del primo Samsung Galaxy S è arrivato portando con se tanta potenza in uno spessore davvero ridotto. Questi sono i due punti principali che caratterizzano il nuovo prodotto di casa Samsung, governato da Android in versione 2.3.3 con interfaccia TouchWiz giunta alla versione 4.0.

Ma delle prestazioni parleremo più avanti, prima infatti analizziamo la oramai consueta confezione di vendita, dove troveremo:

  • Il telefono
  • Caricatore da viaggio
  • Cavo dati USB – Micro USB
  • Batteria da 1650 Mah
  • Auricolari in ear con jack da 3,5 mm
  • Manuali

Abbiamo già 16 o 32 GB di memoria interna a bordo. E’ comunque presente lo slot per la scheda SD.

Il telefono vanta la presenza di un processore dual core Exynos 4210 da 1,2 Ghz che insieme a 1 GB di RAM fanno letteralmente volare il dispositivo.

Altri fattori che rendono ancor più interessante questo smartphone sono lo spessore di appena 8,49 mm ed un peso di soli 117 g. Il telefono è costituito interamente da plastica e presenta un assemblaggio molto soddisfacente. Il display in vetro è anche un Gorilla Glass.

Il display da 4,3 ” SuperAmoled Plus con risoluzione di 800×480 pixel presente dei colori molto vivi, forse fin troppo, ed offre dei contrasti fra neri e bianchi molto evidenti. La luminosità è ottima così come la visibilità sotto la luce diretta del sole.

La fotocamera da ben 8 mpx, con AF, flash led e registrazione video a 1080p (FullHD) garantisce dei risultati ottimi. La qualità audio non è da meno e, nonostante l’altoparlante sia mono, è abbastanza chiaro e pulito.

L’unico difetto che personalmente ho trovato in questo nuovo Galaxy S II è la mancanza del led di notifica, per il resto nulla dire, un ottimo prodotto.

Prezzo: 599 €

Tasso SAR: 0,34 W/kg

Alla prossima!


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: