Archivi Blog

Video comparativo display da HDblog

Il video che vi propongo oggi è stato realizzato dalla redazione di HDblog che ha messo diverse tecnologie di display a confronto in differenti condizioni di luce. continua >>

In arrivo l’Apple iPhone 4 da 8 GB

Secondo alcune voci che girano per il web, Apple avrebbe dato già il via alla produzione di iPhone 4 con memoria da 8 GB, in vista dell’iPhone 5.  continua >>

Invia tweet direttamente dalla spingboard del tuo iDevice con TwitkaFly

TwitkaFly è un nuovo tweak che permette di inviare dei tweet direttamente dalla spingboard del nostro iDevice (iPhone, iPad e iPod Touch). Leggi il resto di questa voce

L’iPhone economico ci sarà, o meglio, già c’è…

Secondo alcuni rumors riguardanti un fantomatico “iPhone low cost” che cominciano ad intensificarsi spunta in rete una notizia che annuncia che l’iPhone 3Gs sarà il melafonino a basso costo. Leggi il resto di questa voce

Con iOS 5 prestazioni migliori del browser

Con l’introduzione di iOS 5 si ha un miglioramento molto evidente per quanto riguarda l’HTML 5. Leggi il resto di questa voce

Nexus S vs iPhone 4 vs Omnia 7, lo scontro del secolo

Google Nexus S, Apple iPhone 4 e Samsung Omnia 7. Ecco i nomi dei tre super-smartphone dei tre OS più attivi e interessanti del momento.

Loris di Batista70Phone ci propone oggi uno scontro tra i tre top di gamma, analizzando le differenze principali di ognuno in modo molto accurato.

Vi lascio al video. Buona visione.

iPhone 4 vs iPhone 3Gs, confronto in casa Apple

Cari amici di TuttoSmartphone, anche il vostro admin giornalmente ha un impegno, la scuola. Da circa due settimane tra compiti, impegni e cose varie non ho avuto la possibilità di scrivere nemmeno un articolo per voi, ma oggi, in via del tutto eccezionale, ho cercato in qualche modo di ritagliare del tempo per voi (non ditelo ai prof però :D).

Ma comunque, passiamo al protagonista, anzi ai protagonisti dell’articolo di oggi, ovvero l’iPhone 4 e l’iPhone 3Gs.

Come penso voi sappiate, l’iPhone 4 non è altro che l’evoluzione dell’iPhone 3Gs, come lo è stato quest’ultimo dell’iPhone 3G.

Le migliorie principali che sono state apportate sono tre:

  • Retina Display
  • Fotocamera
  • FaceTime

L’iPhone 4 è dotato del famosissimo Retina Display che non ha niente a che vedere al “semplice” LCD che monta il 3Gs, sia per risoluzione, colori, contrasto e luminosità. In foto un esempio:

A sinistra l’iPhone 4 – A destra l’iPhone 3Gs

iphone 4 vs iphone 3gs

Altra modifica che è stata apportata, come detto sopra, è “l’upgrade” della fotocamera che passa da 3 mpx a 5 mpx, ma soprattutto che gira video in HD. Qui di seguito degli esempi di foto:

Foto scattata con iPhone 3Gs

iphone 3gs

Foto scattata con iPhone 4

iphone 4

Qui di seguito invece degli esempi di video fatti da Telefonino.net:

Esempio video girato con iPhone 3Gs

Esempio video girato con iPhone 4

E per ultima, ma non per importanza, l’introduzione di FaceTime, che non è altro che la video-chiamata secondo Apple.

Velocità e fluidità sono abbastanza buoni, ma una cosa che non penso tutti sappiano è la possibilità di effettuare una video-chiamata in FaceTime solo tra due iPhone 4, tra un iPhone 4 e un iPod Touch 4G o tra due iPod Touch 4G, ma soprattutto solo sotto copertura Wi-Fi.

Secondo me, questa soluzione non è che sia molto sensata, ma comunque si hanno dei buoni risultati.

Altre differenze di minor importanza sono l’introduzione del giroscopio a 3 assi che permette di avere un’esperienza di gioco più alta rispetto al solo accelerometro, il processore A4 da 1Ghz presente anche nell’iPad che spinge tutto il sistema operativo in maniera egregia e i materiali che passano da plastica e vetro del 3Gs a due lastre di vetro e una cornice di acciaio inossidabile per l’iPhone 4.

La domanda che sorge spontanea è: io ho un iPhone 3Gs, mi conviene passare all’iPhone 4? Sinceramente no, poichè il 3Gs è già un buon telefono e la differenza di prezzi c’è e si sente. Piuttosto se avete l’iPhone 3G e volete rimanere con iOS, allora il passaggio è “d’obbligo”.

Alla prossima!

iphone 4 vs iphone 3gs

Samsung Galaxy S vs Apple iPhone 4, scontro fra titani

Rieccomi qui, dopo un lungo periodo di riposo, a scrivere un articolo per voi, cari amici di TuttoSmartphone! Come potete vedere dal titolo l’articolo di oggi tratta un confronto, ma non un semplice confronto, una comparazione fra i terminali di punta dei due OS più attivi di questi ultimi mesi, ovvero Android rappresentato dal Galaxy S e iOS rappresentato dall’iPhone 4.

Come ben sapete sono due OS completamente diversi ed è proprio per questo che sarà difficile trovare il vincitore fra i due smartphone appena citati.

Cominciamo a fare un confronto fra le dotazioni.

Galaxy S:

  • Il telefono
  • Manuali
  • Auricolari in ear con jack da 3.5 mm
  • Caricabatterie in formato micro-usb
  • Cavo dati USB – Micro USB
  • Batteria da 1500 Mah

iPhone 4:

  • Il telefono
  • Manuali
  • Auricolari stereo con jack da 3.5 mm
  • Graffetta per sganciare il carrello della micro Sim
  • Caricatore da viaggio con attacco proprietario Apple
  • Cavo USB – attacco proprietario Apple

Da questo primo confronto possiamo vedere come le due confezioni siano molto simili, ma abbiamo un punto a favore per il Galaxy S per quanto riguardo l’ingresso per il cavo dati, che non è proprietario come quello dell’iPhone, ma è l’ormai standart Micro USB.

Passiamo ai materiali.

Galaxy S:

Il telefono è interamente in plastica, ma nonostante ciò risulta resistente a graffi e a urti. Il display è in vetro.

iPhone 4:

Uno dei punti forti di questo iPhone sono sicuramente i materiali infatti abbiamo una cornice di acciaio inossidabile e sia anteriormente che posteriormente è composto da vetro.

Da questo secondo confronto, invece, l’indiscusso vincitore è l’iPhone.

Passiamo alle dimensioni e peso.

Galaxy S:

Le dimensioni sono abbastanza generose, considerando che abbiamo un display da 4″, ma nonostante ciò il telefono è decisamente più leggero dell’iPhone.

iPhone 4:

I materiali nobili ci sono e si sentono, infatti il telefono, come detto sopra, è decisamente più pesante del Galaxy S.

I materiali “meno nobili” del Galaxy S contribuiscono ad un minor peso rispetto all’iPhone, ma entrambi i terminali sono molto solidi e ben costruiti.

Ed ora è il turno del reparto foto/video.

Galaxy S:

Monta una fotocamera da 5 mpx con autofocus ma purtroppo senza flash e riesce a garantire video in HD e foto degne di lode.

iPhone 4:

Anche l’iPhone ha una fotocamera da 5 mpx con autofocus e flash al led e garantisce anch’esso ottime foto e video in alta definizione.

Entrambi hanno delle ottime ottiche, ma non è da trascurare il fatto che l’iPhone ha in più il flash che può tornare utile in condizioni di scarsa illuminazione.

Passiamo all’autonomia della batteria.

Galaxy S:

L’autonomia è nella media, si arriva a sera tranquillamente se non si fa un uso spropositato, anche perchè il display fa la sua parte.

iPhone 4:

Con i precedenti modelli era molto ma molto difficile arrivare a sera, mentre con questo iPhone 4 l’autonomia si è stabilizzata nella media.

Entrambi i terminali hanno un’autonomia buona, però attenti a non stressarli…

Passiamo ai display.

Galaxy S:

Mi sembra alquanto inutile dire che il display da 4″ SuperAmoled di questo dispositivo sia a dir poco fantastico.

iPhone 4:

L’iPhone monta l’ormai noto Retina display sviluppato da Apple stessa che ha una risoluzione molto elevata, ma a mio modo di vedere, non ha nulla in più nemmeno al “semplice” display Amoled.

Entrambi sono degli ottimi display, ma il SuperAmoled sviluppato da Samsung non ha rivali.

Ed infine, il prezzo.

Galaxy S:

Come detto nell’articolo precedente, il prezzo è di 549 €, ma è acquistabile sempre a prezzo intero o tramite abbonamento con gli operatori TIM, Wind e 3 Italia.

iPhone 4:

Purtroppo il prezzo dell’iPhone 4, ma anche delle precedenti versioni, è troppo alto. Ad ogni modo al momento è disponibile acquistarlo a prezzo intero o tramite abbonamento presso i centri Vodafone, 3 Italia e TIM.

E dopo questo lunghissimo confronto è molto difficile trovare il vincitore poichè sono entrambi degli ottimi smartphone, ognuno con i propri pro e i propri contro.

Se amate Android, volete un display molto luminoso, risoluto e ampio e il peso per voi è un fattore molto importante allora andate tranquilli sul Galaxy S, invece, se amate iOS, volete materiali da 10 e lode e non fate a caso al prezzo che dovete spendere per il vostro nuovo smartphone, allora il telefono giusto per voi è l’iPhone 4.

Alla prossima!

galaxy s vs iphone 4

Apple iPhone 4, ma quanti problemi mi dai…

Ed eccomi qui oggi a parlare dal famoso iPhone 4, uno smartphone che porta con se molti pregi ma altrettanti difetti (ovviamente tutto in rapporto al prezzo).

Apple ha deciso di rinnovare il suo iPhone e pur riuscendoci questo terminale presenta qualche problema. Già dalle prime ore del lancio ha riscosso delle vendite record, come era già successo con i precedenti iPhone, ma questo ha la particolarità di costare qualcosa in più rispetto al 3Gs (ovvero il modello precente), nonostante Steve Jobs avesse detto che sarebbe costato meno.

Ma vediamo più in dettaglio i pro e i contro di questo nuovo device.

PRO

  • Display Retina da 3,5″ capacitivo
  • Fotocamera da 5 mpx con autofocus e flash led
  • Qualità foto e video
  • Qualità audio
  • Materiali
  • Dimensioni

CONTRO

  • Il famoso effetto-mano
  • Simil-multitasking
  • Prezzo

Per tutti quelli che dicono che questo modello d’iPhone ha un ottima fotocamera, gira degli ottimi video in HD e che presenta delle dimensioni contenute rispetto ad altri smartphone presenti sul mercato, allora su questo gli do pienamente ragione, ma una cosa che secondo me non va affatto bene è che abbia problemi con la ricezione.

Forse i produttori stanno dimenticando che la funzione principale di questi smartphone è pur sempre la funzione telefonica, che in questo iPhone ha dei seri problemi.

Qualche giorno fa, leggendo il Magazine di un noto rivenditore di prodotti elettronici, diceva che con l’introduzione di iOS 4 l’iPhone avrebbe avuto il multi-tasking, ma come si può ben vedere dai due video che trovate qui sotto, non sembrerebbe proprio.

VIDEO 1 Parte
VIDEO 2 Parte

Il terminale è disponibile solo con abbonamento o a prezzo intero con gli operatori TIM, Vodafone e 3 Italia (clicca sull’operatore che ti interessa per scoprire le varie offerte).

Alla prossima!

Apple iPod Touch, l’iPhone multimediale

Oggi parliamo di un “semi-smartphone”, l’iPod Touch. Perchè semi-smartphone? Ho preferito definirlo “semi” perchè, si ha tutte le funzionalità di uno smartphone (a parte la mancanza di una fotocamera), ma non può compiere quelle funzionalità che lo renderebbero uno smartphone vero e proprio, ovvero fare chiamate e inviare/ricevere messaggi.

Come si può vedere dalla foto (in basso) il design è praticamente identico a quello dell’iPhone se non per il fatto che l’iPod Touch è più sottile.

Vediamo pro e contro.

PRO

  • Display LCD da 3,5″ capacitivo
  • Dimensioni
  • Peso
  • E’ un’ottima consolle di giochi portatile
  • Connettività Wi-Fi

CONTRO

  • Batteria non rimovibile
  • No microfono
  • No fotocamera
  • Audio basso dall’altoparlante esterno

Una domanda che sorge automaticamente è: “Hanno messo una videocamera nell’iPod Nano, perchè non sull’iPod Touch?” e la risposta di Steve Jobs è stata: “All’inizio, non sapevamo bene come vendere il Touch. Era un iPhone senza telefono? Era un computer da tasca? Quello che è successo, quello che i clienti ci hanno detto, è che loro stessi hanno cominciato a vederlo come una macchina da gioco. Perché molti giochi erano gratis sullo store. I clienti hanno iniziato a dirci: “Non avete idea di cosa avete: è un’eccezionale consolle da gioco, con schermo multitouch, l’accelerometro ecc”.

Quindi a quante pare una fotocamera non verrà mai implementata, ma non si sa mai se Steve Jobs cambi idea.

Alla prossima!

ipod touch

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: